Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Lotto No. 199


Ferdinand Georg Waldmüller


Ferdinand Georg Waldmüller - Dipinti del XIX secolo

(Vienna 1793-1865) Ritratto del banchiere August Walter (secondo la tradizione familiare), firmato, datato Waldmüller 1834, olio su tavola, cm. 36 x 30, entro cornice, lieve spaccatura sul bordo inferiore a sinistra, (Rei)

Ferdinand Georg Waldmüller
cominciò da miniaturista, permettendogli di apprendere e di perfezionare la sua prospettiva vicina e la sua precisione meticolosa. Durante tutta la sua vita Waldmüller sentì il grande bisogno di dipingere ritratti che, oltre ai paesaggi, costituiscono senza dubbio le sue opere più importanti. In tale senso ebbe l’intenzione fondamentale di riprodurre il modello il più realistico possibile e di rendergli giustizia in ogni dettaglio. (Sabine Grabner, Mehr als Biedermeier, Klassizismus, Romantik und Relismus in der Österreichischen Galerie (Più che Biedermeier, classicismo, romanticismo e realismo nella Galleria austriaca), Belvedere, Wien-München/Vienna-Monaco di Baviera 2006, p. 100).

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at

16.10.2012 - 18:00

Prezzo realizzato: **
EUR 21.132,-
Stima:
EUR 24.000,- a EUR 30.000,-

Ferdinand Georg Waldmüller


(Vienna 1793-1865) Ritratto del banchiere August Walter (secondo la tradizione familiare), firmato, datato Waldmüller 1834, olio su tavola, cm. 36 x 30, entro cornice, lieve spaccatura sul bordo inferiore a sinistra, (Rei)

Ferdinand Georg Waldmüller
cominciò da miniaturista, permettendogli di apprendere e di perfezionare la sua prospettiva vicina e la sua precisione meticolosa. Durante tutta la sua vita Waldmüller sentì il grande bisogno di dipingere ritratti che, oltre ai paesaggi, costituiscono senza dubbio le sue opere più importanti. In tale senso ebbe l’intenzione fondamentale di riprodurre il modello il più realistico possibile e di rendergli giustizia in ogni dettaglio. (Sabine Grabner, Mehr als Biedermeier, Klassizismus, Romantik und Relismus in der Österreichischen Galerie (Più che Biedermeier, classicismo, romanticismo e realismo nella Galleria austriaca), Belvedere, Wien-München/Vienna-Monaco di Baviera 2006, p. 100).

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at


Hotline dell'acquirente lun-ven: 09.00 - 18.00
kundendienst@dorotheum.at

+43 1 515 60 200
Asta: Dipinti del XIX secolo
Data: 16.10.2012 - 18:00
Luogo dell'asta: Vienna | Palais Dorotheum
Esposizione: 06.10. - 16.10.2012


** Prezzo d'acquisto comprensivo di tassa di vendita e IVA

Non è più possibile effettuare un ordine di acquisto su Internet. L'asta è in preparazione o è già stata eseguita.