Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Lotto No. 171


Ferdinand Georg Waldmüller


Ferdinand Georg Waldmüller - Dipinti del XIX secolo

(Vienna 1793-1865) “Auftanz“ (invito alla danza), firmato e datato Waldmüller 1863, olio su tavola, cm. 46 x 61, griglia sul retro, in cornice, (Rei)

Riprodotto e registato in: Rupert Feuchtmüller, Ferdinand Georg Waldmüller, 1793-1865, Leben, Schriften, Werke (La sua vita, i suoi scritti, le sue opere), Wien/Vienna 1996, p.524, n. 1069. Rupert Feuchtmüller scrive a proposito di questo dipinto: L’Auftanz (...) sarebbe meglio intitolarlo la sottoscrizione del contratto matrimoniale perché si tratta proprio di ciò. In primo piano a destra le due controparti nelle trattative sono sedute a tavola, davanti a loro si trova un calamaio, l’uomo a destra tiene ancora la penna in mano mentre mostra il contratto all’altro. Ma questi non sembra essere d’accordo e indica con un dito uno dei punti controversi. Le due teste di uomini sono eccellenti studi di carattere. Di nuovo Waldmüller riuscì a rendere la vita vera in modo espressivo e dettagliato. Non solo la mimica di questi contadini negozianti, ma anche la loro gestualità, persino la posizione delle loro gambe caratterizzano tutti e due. Partendo da questo gruppo raffigurato sul margine destro Waldmüller accentua – dalla destra alla sinistra in senso contrario a quello della lettura – il movimento della composizione seguendo il movimento della luce. Il brindare allegro diventa sempre più vivace, sole le due donne sedute a tovola sembrano intrattenersi sui due danzanti strettamente abbracciati. La madre posando la sua mano sul braccio della fidanzata sembra volere accennare che ora basta. Un’immagine vissuta – contemplando l’espressione delle persone la vita contadina diventa quasi atemporale. (Feuchtmüller p. 285.)

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at

20.04.2010 - 18:00

Prezzo realizzato: **
EUR 283.300,-
Stima:
EUR 200.000,- a EUR 250.000,-

Ferdinand Georg Waldmüller


(Vienna 1793-1865) “Auftanz“ (invito alla danza), firmato e datato Waldmüller 1863, olio su tavola, cm. 46 x 61, griglia sul retro, in cornice, (Rei)

Riprodotto e registato in: Rupert Feuchtmüller, Ferdinand Georg Waldmüller, 1793-1865, Leben, Schriften, Werke (La sua vita, i suoi scritti, le sue opere), Wien/Vienna 1996, p.524, n. 1069. Rupert Feuchtmüller scrive a proposito di questo dipinto: L’Auftanz (...) sarebbe meglio intitolarlo la sottoscrizione del contratto matrimoniale perché si tratta proprio di ciò. In primo piano a destra le due controparti nelle trattative sono sedute a tavola, davanti a loro si trova un calamaio, l’uomo a destra tiene ancora la penna in mano mentre mostra il contratto all’altro. Ma questi non sembra essere d’accordo e indica con un dito uno dei punti controversi. Le due teste di uomini sono eccellenti studi di carattere. Di nuovo Waldmüller riuscì a rendere la vita vera in modo espressivo e dettagliato. Non solo la mimica di questi contadini negozianti, ma anche la loro gestualità, persino la posizione delle loro gambe caratterizzano tutti e due. Partendo da questo gruppo raffigurato sul margine destro Waldmüller accentua – dalla destra alla sinistra in senso contrario a quello della lettura – il movimento della composizione seguendo il movimento della luce. Il brindare allegro diventa sempre più vivace, sole le due donne sedute a tovola sembrano intrattenersi sui due danzanti strettamente abbracciati. La madre posando la sua mano sul braccio della fidanzata sembra volere accennare che ora basta. Un’immagine vissuta – contemplando l’espressione delle persone la vita contadina diventa quasi atemporale. (Feuchtmüller p. 285.)

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at


Hotline dell'acquirente lun-ven: 09.00 - 18.00
kundendienst@dorotheum.at

+43 1 515 60 200
Asta: Dipinti del XIX secolo
Data: 20.04.2010 - 18:00
Luogo dell'asta: Vienna | Palais Dorotheum
Esposizione: 10.04. - 20.04.2010


** Prezzo d'acquisto comprensivo di tassa di vendita e IVA

Non è più possibile effettuare un ordine di acquisto su Internet. L'asta è in preparazione o è già stata eseguita.