Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Lotto No. 89


Guglielmo Ciardi


Guglielmo Ciardi - Dipinti del XIX secolo

(Treviso 1843-1917 Venezia) Pecore sul sentiero di campagna, intorno al 1880, firmato G. Ciardi, olio su tela, cm. 24,5 x 40,8, in cornice, (W)

Bibliografia: Luigi Meneguzzo, Guglielmo Ciardi, Edit. Canova Treviso, p. 109. Catalogo dell’esposizione: Mostra di Guglielmo Ciardi, Treviso, Ca da Noal, 10 -13 settembre 1977, n. 40. Provenienza: collezione Pasinetti, Venezia. Guglielmo Ciardi Fu alunno di Dom. Bresolin presso l’Accademia di Venezia. Perfezionò i suoi studi a Firenze dove fu ispirato dall’arte di Tel. Signorini e del gruppo dei Macchiaioli come pure a Roma e Napoli fu segnato da Dom. Morelli, Fil. Palizzi e da Giov. Costa. Fece parecchi viaggi di studio attraverso l’Italia, la Germania e la Francia prima di stabilirsi definitivamente a Venezia a partire dal 1874. Espose con grande successo a Venezia, Milano, Vienna, Napoli, Roma, Firenze, Torino, Parigi e Monaco di Baviera. Nel 1909 espose alla mostra d’arte veneziana 60 paesaggi atmosferici (Stimmungslandschaften) realizzati all’aria aperta nella sua provincia natale di Venezia-Treviso. Ottenne i maggiori riconoscimenti per i suoi quadri d’ambiente pieni di luminosità raffiguranti Venezia, le lagune veneziane, le Prealpi Trevigiane e i Dolomiti.

Esperta: Dr. Christl Wolf Dr. Christl Wolf
+43-1-515 60-377

19c.paintings@dorotheum.at

20.04.2010 - 18:00

Prezzo realizzato: **
EUR 19.820,-
Stima:
EUR 6.000,- a EUR 8.000,-

Guglielmo Ciardi


(Treviso 1843-1917 Venezia) Pecore sul sentiero di campagna, intorno al 1880, firmato G. Ciardi, olio su tela, cm. 24,5 x 40,8, in cornice, (W)

Bibliografia: Luigi Meneguzzo, Guglielmo Ciardi, Edit. Canova Treviso, p. 109. Catalogo dell’esposizione: Mostra di Guglielmo Ciardi, Treviso, Ca da Noal, 10 -13 settembre 1977, n. 40. Provenienza: collezione Pasinetti, Venezia. Guglielmo Ciardi Fu alunno di Dom. Bresolin presso l’Accademia di Venezia. Perfezionò i suoi studi a Firenze dove fu ispirato dall’arte di Tel. Signorini e del gruppo dei Macchiaioli come pure a Roma e Napoli fu segnato da Dom. Morelli, Fil. Palizzi e da Giov. Costa. Fece parecchi viaggi di studio attraverso l’Italia, la Germania e la Francia prima di stabilirsi definitivamente a Venezia a partire dal 1874. Espose con grande successo a Venezia, Milano, Vienna, Napoli, Roma, Firenze, Torino, Parigi e Monaco di Baviera. Nel 1909 espose alla mostra d’arte veneziana 60 paesaggi atmosferici (Stimmungslandschaften) realizzati all’aria aperta nella sua provincia natale di Venezia-Treviso. Ottenne i maggiori riconoscimenti per i suoi quadri d’ambiente pieni di luminosità raffiguranti Venezia, le lagune veneziane, le Prealpi Trevigiane e i Dolomiti.

Esperta: Dr. Christl Wolf Dr. Christl Wolf
+43-1-515 60-377

19c.paintings@dorotheum.at


Hotline dell'acquirente lun-ven: 09.00 - 18.00
kundendienst@dorotheum.at

+43 1 515 60 200
Asta: Dipinti del XIX secolo
Data: 20.04.2010 - 18:00
Luogo dell'asta: Vienna | Palais Dorotheum
Esposizione: 10.04. - 20.04.2010


** Prezzo d'acquisto comprensivo di tassa di vendita e IVA

Non è più possibile effettuare un ordine di acquisto su Internet. L'asta è in preparazione o è già stata eseguita.