Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Lotto No. 45


Ferdinand Georg Waldmüller


Ferdinand Georg Waldmüller - Dipinti del XIX secolo

(Vienna 1793-1865) Trittico, raffigurazione di Galeno, Hygieia (Ilea) e Ippocrate, la tavola di Galeno firmata quasi illegibilmente Waldmüller, la tavola di Ippocrate firmata e datata Waldmüller 1826, olio su tela, ciascuna cm. 52 x 15,5, in cornice (unite in una cornice comune), (Rei)

Si tratta degli abbozzi per le quattro grandi insegne create nel 1826 per la farmacia "Zum goldenen Löwen" (Al leone d’oro) nel quartiere viennese Josefstadt. Il quarto abbozzo detto "Flora" fu venduto all’asta di Weinmüller, Monaco di Baviera il 23 settembre 1971 con il n. 1235. Poi da Hassfurther, Vienna 29 maggio 2008, n. 76 e da Kinsky, Vienna 13 ottobre 2009, n. 248. Si legge sull’allora proprietario della farmacia "Alte Löwenapotheke" tra l’altro: "... auch an Kunstsinn mangelte es Moser nicht, für die Fassade ließ er keinen Geringeren als Ferdinand Waldmüller vier lebensgroße Gemälde anfertigen..." (... a Moser, non mancava neanche la sensibilità per l’arte, per la facciata incaricò nessun altro che Ferdinand Waldmüller di realizzare quattro dipinti in grandezza naturale (op. cit. www. alte-loewen-apotheke. at/ Geschichte (storia)) Si veda per confronto: Bruno Grimschitz, Ferdinand Georg Waldmüller, Salzburg/Salisburgo 1957, p. 291, n. 176a, n. 175a, 175b. Rupert Feuchtmüller, Ferdinand Georg Waldmüller, Wien/Vienna 1996, catalogo delle opere p.434sg., ill.170-172. Le quattro grandi insegne della farmacia riprodotte nel catalogo delle opere furono restituite nel giugno 2009 agli eredi legali di Hermann Eissler. Menzionato in: Die Weltkunst (L’arte mondiale), vol. 43 p. 818. Provenienza: Dorotheum Vienna, 600a asta d’arte del 22 maggio 1973, n. 148, n. 149, n. 150, tavole XXIII e 64; proprietà privata, Vienna.

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at

20.04.2010 - 18:00

Prezzo realizzato: **
EUR 49.100,-
Stima:
EUR 20.000,- a EUR 25.000,-

Ferdinand Georg Waldmüller


(Vienna 1793-1865) Trittico, raffigurazione di Galeno, Hygieia (Ilea) e Ippocrate, la tavola di Galeno firmata quasi illegibilmente Waldmüller, la tavola di Ippocrate firmata e datata Waldmüller 1826, olio su tela, ciascuna cm. 52 x 15,5, in cornice (unite in una cornice comune), (Rei)

Si tratta degli abbozzi per le quattro grandi insegne create nel 1826 per la farmacia "Zum goldenen Löwen" (Al leone d’oro) nel quartiere viennese Josefstadt. Il quarto abbozzo detto "Flora" fu venduto all’asta di Weinmüller, Monaco di Baviera il 23 settembre 1971 con il n. 1235. Poi da Hassfurther, Vienna 29 maggio 2008, n. 76 e da Kinsky, Vienna 13 ottobre 2009, n. 248. Si legge sull’allora proprietario della farmacia "Alte Löwenapotheke" tra l’altro: "... auch an Kunstsinn mangelte es Moser nicht, für die Fassade ließ er keinen Geringeren als Ferdinand Waldmüller vier lebensgroße Gemälde anfertigen..." (... a Moser, non mancava neanche la sensibilità per l’arte, per la facciata incaricò nessun altro che Ferdinand Waldmüller di realizzare quattro dipinti in grandezza naturale (op. cit. www. alte-loewen-apotheke. at/ Geschichte (storia)) Si veda per confronto: Bruno Grimschitz, Ferdinand Georg Waldmüller, Salzburg/Salisburgo 1957, p. 291, n. 176a, n. 175a, 175b. Rupert Feuchtmüller, Ferdinand Georg Waldmüller, Wien/Vienna 1996, catalogo delle opere p.434sg., ill.170-172. Le quattro grandi insegne della farmacia riprodotte nel catalogo delle opere furono restituite nel giugno 2009 agli eredi legali di Hermann Eissler. Menzionato in: Die Weltkunst (L’arte mondiale), vol. 43 p. 818. Provenienza: Dorotheum Vienna, 600a asta d’arte del 22 maggio 1973, n. 148, n. 149, n. 150, tavole XXIII e 64; proprietà privata, Vienna.

Esperta: Mag. Dimitra Reimüller Mag. Dimitra Reimüller
+43-1-515 60-355

19c.paintings@dorotheum.at


Hotline dell'acquirente lun-ven: 09.00 - 18.00
kundendienst@dorotheum.at

+43 1 515 60 200
Asta: Dipinti del XIX secolo
Data: 20.04.2010 - 18:00
Luogo dell'asta: Vienna | Palais Dorotheum
Esposizione: 10.04. - 20.04.2010


** Prezzo d'acquisto comprensivo di tassa di vendita e IVA

Non è più possibile effettuare un ordine di acquisto su Internet. L'asta è in preparazione o è già stata eseguita.